Diritto commerciale e societario

Questa sezione raccoglie tutte le nostre pubblicazioni (articoli, note a sentenza, novità, approfondimenti, ecc.) in materia di diritto commerciale e societario.

Cessione di partecipazioni sociali e prelazione

La clausola di prelazione prevista dallo statuto sociale per il caso di cessione di partecipazioni sociali a terzi ha efficacia reale. Lo ha stabilito una recente sentenza del Tribunale di Milano, n. 4852 del 9 marzo 2015, che è intervenuta sulla discussa questione dell’efficacia delle clausole…

Transazioni commerciali e Legge Europea 2013-bis. Quali novità?

Quali sono le novità introdotte dalla legge n. 161/2014, c.d. legge europea 2013-bis,  in materia di transazioni commerciali. Esse riguardano, in sostanza, i termini di pagamento (fissati al massimo in trenta giorni) e le prassi commerciali gravemente inique, anche relative agli interessi di mora.

Estinzione della società e responsabilità per debiti tributari.

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta recentemente sulle novità introdotte dall’articolo 28 del Decreto Semplificazioni (D.Lgs. 175/2014) fornendo importanti chiarimenti per quanto riguarda l’estinzione delle società e le responsabilità per debiti tributari del liquidatore, degli amministratori e dei soci.

Azione di responsabilità contro l’amministratore di srl.

In quali casi è possibile proporre l’azione di responsabilità nei confronti dell’amministratore di srl? Quali sono i presupposti di tale azione e chi è legittimato a promuoverla? Lo stabilisce l’art. 2476 c.c., che, diversamente da quanto previsto in materia di società per azioni…

Novità per i contratti di rete. Circolare Min. Sviluppo Econ. 3676/15.

Si semplifica la procedura per la stipula di contratti di rete. La Circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n. 3676/C dell’8 gennaio 2015 stabilisce, infatti, le istruzioni per l’invio del contratto al registro delle imprese, senza necessità dell’intervento del notaio. La nuova procedura…

Fallimento, revocatoria e rimesse bancarie – Trib. Piacenza, n. 928 del 23 dicembre 2014.

La revocatoria bancaria deve avere ad oggetto solo il rientro che è stato effettuato nel periodo sospetto (ora fissato in sei mesi) e finalizzato solo a ridurre l’esposizione debitoria.
È quanto ha stabilito il Tribunale di Piacenza con una recente…