news

News

Tassazione degli atti immobiliari, Circ. Ag. Entrate 18/E del 29.5.2013

Pubblicato il 20/06/2013

tassazione degli atti immobiliariL’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il 29 maggio 2013 la circolare n. 18/E dedicata all’applicazione dell’imposta di Registro (Testo unico dell’imposta di registro, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131).

Si tratta di un vero e proprio vademecum operativo, aggiornato con i documenti di prassi e con le novità normative introdotte fino al 31 dicembre 2012, realizzato attraverso la trattazione sistematica delle disposizioni applicabili ai fini dell’imposta di registro e di altri tributi indiretti al fine di fornire a tutti gli operatori del settore e ai contribuenti, a vario titolo coinvolti nella tassazione degli atti immobiliari, uno strumento di lavoro utile e di semplice consultazione.

L’obiettivo che l’Agenzia delle Entrate  intende perseguire è quello di rendere omogenea ed uniforme la tassazione degli atti notarili (ma non solo quelli) su tutto il territorio nazionale, con l’auspicio che ciò determini come indiretta conseguenza una diminuzione delle casistiche conflittuali che possono insorgere tra i contribuenti ed i notai da un lato e l’Amministrazione finanziaria dall’altro.

Commenti a «Tassazione degli atti immobiliari, Circ. Ag. Entrate 18/E del 29.5.2013»